Domande e Risposte su
"Rimanere incinta" e "Gravidanza"

Come rimanere incinta con LadyComp baby?

Come rimanere incinta con LadyComp baby?

  • Innanzitutto, se li ha a disposizione, risulta interessante caricare i dati mestruali degli ultimi cicli (fino a 360 giorni precedenti), di modo che LadyComp baby, sin dall’inizio del suo utilizzo, memorizzi quanto di media durano i cicli della donna.
  • Durante l’utilizzo dovrebbe misurare il più regolarmente possibile affinché l’apparecchio sia in grado di distinguere, con sempre maggior precisione, la fase del ciclo in cui la donna è effettivamente fertile da quella in cui non lo è.
  • Fare, man mano, una comparazione tra le prognosi dei giorni ottimali per il concepimento e i dati effettivi, che l’apparecchio mette a disposizione, una volta che ha riconosciuto l’ovulazione.
  • Dato che LadyComp baby, già all’inizio del ciclo, segnala i giorni in cui vi è maggiore possibilità di concepire, è utile limitare i rapporti sessuali a questi giorni.
    Nel caso in cui entro 5 – 6 cicli dall’inizio dell’utilizzo di Lady-Comp baby, la donna non fosse ancora rimasta incinta consigliamo fare una stampa dei dati memorizzati con il cavetto USB allegato all'apparecchio.
    Sulla stampa dei dati, effettuata con il programma specifico, appaiono una serie di dati molto utili per il ginecologo quali:
    - la curva della temperatura basale,
    - quando è avvenuta l’ovulazione,
    - viene disegnato il grafico,
    - evidenziata la fertilità giornaliera e
    - vengono calcolate le medie delle temperature: della fase pre-ovulatoria, della fase post-ovulatoria e della media di aumento della temperatura in fase ovulatoria.