Domande e Risposte su Pearly e i modelli Lady-Comp

Risposte su contraccezione e l'utilizzo di pearly e Lady-Comp

E' possibile inserire dati errati e compromettere la sicurezza contraccettiva di Pearly o Lady-Comp?

Solo manomettendo lo strumento. L’unico dato che la donna deve confermare manualmente è l’inizio della mestruazione. E’ chiaro che se ad esempio il caricamento del dato mestruale è posticipato di alcuni giorni, si da all’apparecchio un INPUT sbagliato, e questo può compromettere la sicurezza contraccettiva dello strumento che memorizza l’inizio di un nuovo ciclo in un giorno errato.

Riteniamo, però, che non ci sia donna al mondo che non si accorga di avere le mestruazioni e che una donna adulta sia consapevole della responsabilità legata al corretto utilizzo dell’apparecchio.

Il dato mestruale (M) può esser inserito oppure corretto in qualsiasi momento del giorno prima di effettuare una nuova misurazione. Le nuove versioni di programma, durante l'utilizzo dell'apparecchio, danno la possibilità alla donna di correggere il dato mestruale (M) entro 3 giorni.

Utilizzando l'apparecchio con un minimo di responsabilità è praticamente impossibile commettere errori di utilizzo e compromettere la sicurezza contraccettiva.

ll Libretto di Istruzioni allegato a Pearly e ai modelli Lady-Comp spiega nel dettaglio come utilizzare l'apparecchio e come comportarsi nelle più disparate situazioni.
Rimane inteso che, comunque, la donna che non si sente sicura sul da farsi può sempre chiamare il nostro Centro di Assistenza allo 0472 831010 per un consulto.